PER L'IMPASTO 1 kg farina caputo rossa 80g. zucchero 30g. sale 250g. acqua 250g. uova 150g. burro 40g. lievito di birra PER IL RIPIENO prosciutto cotto formaggio fuso

Da sabato 17 a domenica 25 giugno 2017 sono stato presente alla grande festa che da anni interessa la mia città e la mia arte culinaria... il Napoli Pizza Village 2017 .

Per me Marzo è stato un mese ricco di appuntamenti importanti che mi hanno portato fuori Napoli. Anche quest’anno grazie all’Accademia Pizzaioli

Con l’alternanza delle stagioni cambiano i colori e i sapori delle nostre tavole ed anche noi di Rossopomodoro sorprendiamo i clienti con il cambio menù.

Anche quest’anno ho potuto vivere l’esperienza di uno degli eventi culinari più importanti d’Olanda.

Se c’è un evento che gli italiani aspettano tutto l’anno e seguono a prescindere dal sesso, dall’età e dallo stato sociale quello è sicuramente il festival di Sanremo!

Il successo da Eataly Boston continua in maniera sempre più coinvolgente grazie all’esperienza delle mie lezioni per preparare a casa un’ottima pizza in stile napoletano!

Eataly grande catena di distribuzione italiana festeggia il suo decimo compleanno e noi di Rossopomodoro che siamo parte del progetto sentiamo questi festeggiamenti anche un pò nostri.

Il 29 Dicembre 2016 sono stato ospite di uno scoppiettante show cooking organizzato da Casolaro Hotellerie presso il loro bellissimo showroom di Nola.

Il 23 e il 30 Dicembre sono le notti dell’antivigilia e per antonomasia tra le più magiche dell’anno. E si sa che le notti magiche meritano festeggiamenti adhoc!

Durante il Napoli Pizza Village 2016 sono stato ospite di RTL 102.5 una delle radio più famose d’ Italia per documentare la gara e parlare di …Pizza!

A San Paolo sono stati giorni intensi e altamente formativi durante i quali ho potuto condividere momenti con persone speciali e trasmettere l’arte che anima la mia vita da sempre.

È finalmente partito il conto alla rovescia per l’apertura di Eataly a Boston ed io che ho visto “nascere” il progetto negli Usa non potevo non essere presente ad un grande evento prodromo di un grande successo.

Neppure il tempo di incoronare il nuovo campione mondiale dell’arte pizzaiola napoletana che il nostro tour di selezione per il famigerato trofeo Caputo è ripreso a pieno ritmo in giro per il mondo!

Pizza e Pasta show è la fiera specializzata nel settore food che per la prima volta si è svolta nella multietnica Londra.

Quando mi invitano a partecipare ad eventi in Croazia non posso far a meno di rispondere celermente perché ho la sicurezza che prenderà forma qualcosa di magnifico.

Se volete sapere davvero tutto sulle farine e sulle sue svariate tipologie di utilizzo in questo post vi racconto di un evento unico a cui ho partecipato.

Il 14 e 15 Settembre 2016 sono stati due giorni ricchi di sorprese ed eventi grazie all’iniziativa di Carrefour Italia.

Il 14 Ottobre 2016 nel punto vendita di Capua -Vitulazio di un famoso cash&carry ha avuto luogo un corso di alta formazione AD Hoc!

Napoli è senza alcun dubbio l’unica location atta a celebrare la pizza insieme a tutti i valori ad essa associati come la tradizione, la cultura, la convivialità, il piacere del buono e dello stare insieme. Si perché proprio la tradizione, la cultura, la convivialità fanno di Napoli, ormai da qualche anno teatro ideale per il Napoli Pizza Village che anche quest’anno ha preso vita sul lungomare più bello del mondo, quello che da via Caracciolo insiste sulla rotonda Diaz.

GoBeer Expo è la più prestigiosa fiera della birra in Campania. Dopo la scommessa sulla prima edizione, dal 29 Luglio al 7 Agosto, l’area Expo del Centro Commerciale Jambo1 di Trentola Dugenta ha ospitato la seconda edizione della kermesse

In uno scenario suggestivo ed eclettico, quello di Eataly Downtown, si è svolto un evento d’eccezione, anticipazione di una serie di celebrazioni per la settimana della cucina italiana nel mondo (The Extraordinary Italian Taste) prevista dal 21 al 26 Novembre prossimi.  

Qualche volta i sogni si avverano. Così è stato per me che questa estate ho avuto la fortuna di incontrare il mio idolo, l’artista che mi ha accompagnato e mi accompagna in tutti i momenti della mia vita: il grande Vasco Rossi!

Quella di Martedi 27 Settembre è stata una giornata che difficilmente dimenticherò poiché ho vissuto un’altra bellissima esperienza prova che l’impegno, la passione e la costanza vincono sempre, aldilà del risultato. Se poi il risultato è la conquista del primo posto la soddisfazione non può che moltiplicarsi!

Continua il mio piccolo tour alla scoperta del pomodoro made in Campania e delle tecniche di raccolta e lavorazione che proprio in questi mesi si intensificano per soddisfare le richieste di mercato.

Da Giugno a Settembre avviene la lavorazione e il confezionamento da fresco di uno dei prodotti più semplici ma più gustosi che la nostra terra potesse mai donarci, il pomodoro! Sono stato alla stabilimento “La Torrente” di Sant’Antonio Abate(NA) per seguirne da vicino la lavorazione e sono rimasto davvero affascinato.

La provincia di Caserta conquista sempre più un ruolo da protagonista nel mondo della pizza. Ha aperto i battenti la pizzeria “La Spiga” nel cuore di Pignataro Maggiore con una serata inaugurale ricca di sperimentazioni culinarie e bella gente.

La Facoltà di Agraria dell’Università Federico II di Napoli ha scelto di festeggiare la fine dell’anno accademico con una cena evento d’eccezione dove la pizza (fritta per l’occasione) ha riscosso un successo da 110 e lode!

Immaginate una location da favola affacciata sul golfo di Napoli come lo Yatch Club di Castellammare di Stabia, la professionalità dei più bravi pizzaioli provenienti da ogni angolo della Campania, aggiungeteci il meglio del fritto napoletano con tanta bella gente pronta ad assaporarlo … il risultato non poteva che essere una serata da favola!

Tenuta Palazzona di Maggio a Ozzano dell’Emilia in provincia di Bologna ha aperto le porte, lo scorso 26 e 27 Giugno scorso, ad un evento esclusivo dove, ancora una volta il buon cibo ha strizzato l’occhio ad una nobile causa.

È stato inaugurato il 30 Giugno 2016, presso l’ex base Nato di Bagnoli, il nuovo villaggio del rugby e per l’occasione noi del gruppo Rossopomodoro abbiamo realizzato un food truck d’eccezione.

Lunedì 20 Giugno 2016 ha avuto luogo a Pignataro Maggiore, in provincia di Caserta, un gran bell’ evento dove a farla da protagonista è stata sempre lei: la pizza.

Quando l’arte e la passione per la cucina incontrano la solidarietà di grandi personaggi il risultato non può che essere straordinario.

Si è concluso pochi giorni fa il London Pizza Festival, un grande evento-gara organizzato da Daniel Young, ideatore del blog Young e Foodish, per celebrare la pubblicazione della prestigiosa guida “Where to eat pizza”.

Lo chef Gennaro Esposito ha chiamato a raccolta i migliori chef, pizzaioli e pasticcieri, provenienti da tutta Italia, per replicare anche quest’anno la magica esperienza della festa a Vico! Ottima cucina, professionalità eccellenti e beneficenza. Questi sono stati gli ingredienti per la kermesse a scopo benefico ideata dallo chef napoletano bi-stellato e arrivata quest’anno alla tredicesima edizione.

Ha preso il via quest’anno la prima edizione di “Tutto Pizza”, manifestazione interamente dedicata agli operatori Ho.Re.Ca. specializzati nel settore pizza.

Successo senza precedenti di numeri e presenze per Cibus 2016, il 18° Salone Internazionale dell’Alimentazione svoltosi a Parma dal 9 al 12 Maggio.

Nell’ambito dei festeggiamenti per i 70 anni di Unicef, il Comitato Provinciale Unicef Napoli guidato da Mimmo Pesce, ha organizzato l’evento “Festa della mamma senza catene”, un’iniziativa di solidarietà svoltasi presso la Casa Circondariale femminile di Pozzuoli.

Quello che si è svolto a Sydney lo scorso Aprile è stato un pizza summit dal sapore tutto napoletano.

Lo scorso 14 Aprile si è svolta a Tokyo l’Assemblea Generale dei soci dell’Associazione Pizzaiuoli Napoletani, punto di riferimento per lo sviluppo e la promozione dell’arte della pizza napoletana nel mondo.

Dopo la tappa new-yorkese svoltasi lo scorso Gennaio, il Campionato del Mondo del Pizzaiuolo - Caputo Cup 2016 - arriva a Taiwan, precisamente nella città di Tapei.

Durante il mio ultimo viaggio in Messico sono stato ospite a “Cocina Pràctica”, un programma culinario molto seguito trasmesso dalla rete televisiva latino-americana” Televisa Guadalajara”.

Il Casatiello è una torta salata napoletana che viene preparata in occasione delle festività pasquali.

Il Mexico Pizza Summit è “l’Evento” dove si racconta tutto sulla farina e sulla pizza napoletana... si cambia città ma sembra di essere a Napoli!

Anche quest’anno, ho giocato una partita importante a Las Vegas con le punte di squadra “Molino Caputo” e quelle dell’”Associazione Pizzaiuoli Napoletani”.

Gul Food è una delle più grandi esposizioni internazionali del settore enogastronomico e alberghiero che si tiene ogni anno a Dubai. 

Ancora tanti auguri al mio amico Angioletto Tramontano,proprietario e pizzaiolo della pizzeria O 'Sarracino di Nocera Inferiore, che il primo febbraio ha inaugurato il suo nuovo locale.

5 gennaio 2016. Seconda tappa del tour in sud america, a Buenos Aires, dove ancora una volta sono invitato a rappresentare l'Arte dei Pizzaiuoli napoletani, candidata come Patrimonio Unesco dell'Umanità. Questa volta la location della manifestazione è la Cucina Paradiso del mio grande amico Chef Donato De Santis, giudice di Master Chef Argentina.

  • davide-civitiello-allocca-natali-communication-agency-2

Il 30 dicembre 2015 ho volato fino a San Paolo in Brasile dove, a Rossopomodoro in Eataly, c'è stata la prima presentazione in Sud America della candidatura dell'arte dei pizzaiuoli napoletani Patrimonio Unesco.

Nel 2015 ho partecipato a

“International Pizza Expo” a Las Vegas

IMG_8536-1
pizza_ritratto_davide-1
L’ “International Pizza Expo” è la più grande fiera internazionale della pizza. Raccoglie i professionisti del settore, i proprietari e i gestori delle pizzerie di tutto il mondo.

A settembre sono stato ospite del programma televisivo “Porta a Porta” per una puntata speciale sul tema “vegani”.

Vico è sempre Vico

aggiungeteci, poi, l’arte della pizza e tante persone speciali e l’evento si trasforma in una vera festa!