Lunedì 30 Gennaio 2017 a Caserta l’arte dei pizzaioli si è schierata a favore dei più bisognosi.

davide-civitiello-beneficenzaIMG_0816

Cambia il mese, la location, i pizzaioli coinvolti ma la solidarietà del gruppo di Pizza Unesco verso le persone più bisognose resta sempre la stessa.
Difatti lunedì 30 Gennaio presso il ristorante “Mama Mia”, si è svolta una giornata di beneficenza di quelle che scaldano il cuore.
Rossopomodoro, “l’Associazione Pizzaiuoli Napoletani”, la ” Fondazione Univerde” e il “Mulino Caputo” hanno chiamato a raccolta me ed altri grandi professionisti della pizza per offrire un pasto saporito a chi molto spesso ha difficoltà a garantirselo tutti i giorni.
Insieme a me a sostenere la lodevole iniziativa i fratelli Giustiniani della “Pizzeria Capatosta” e promotori dell’evento Diego Viola e Adriana Vallone, Lello Magnetti e i pizzaioli di casa Raffaele Giugno e Raffaele De Simini.

Accolti nella deliziosa pizzeria casertana abbiamo sfornato decine e decine di pizze per le persone accorse in pizzeria . Un collante prezioso alla riuscita dell’evento è stato Don Antimo Vigliotta, Vice Direttore Caritas della Diocesi di Caserta, che ha coadiuvato la realizzazione della giornata.

Altra nota positiva è stato il servizio ai tavoli svolto da “camerieri” d’eccezione, dal direttore del “Mama Mia” Giuseppe Palladino, all’ex ministro delle politiche agricole Alfonso Pecoraro Scanio fino al Presidente dell’APN Sergio Miccù

davide-civitiello-beneficenzaIMG_0829

In questa occasione è proseguita la raccolta firme per la petizione “Pizza Unesco” che ha come obiettivo il riconoscimento dell’arte dei pizzaiuoli a patrimonio dell’umanità.
È stato un pranzo piacevolissimo, preparare pizze e soprattutto regalare un momento di serenità, di spensieratezza e perché no, di bontà a chi tutti i giorni fa i conti con le ingiustizie sociali.

Vorrei a questo proposito ringraziare coloro che hanno reso l’evento possibile, dal gruppo Rossopomodoro a APN e Molito Caputo; un grazie speciale va ai padroni di casa R.Giugno r R. De Simini e a tutti i miei colleghi pizzaioli che non si tirano mai indietro di fronte alle buone cause.

davide-civitiello-beneficenzaIMG_0825


*